sabato 13 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Angola e Palestina si uniscono nell’ONU per ricordare Fidel Castro

Nazioni Unite, 15 set (Prensa Latina) Angola e Palestina si unirono oggi per rendere omaggio al leader storico della Rivoluzione cubana, Fidel Castro, per il suo impegno con l'autodeterminazione e l'indipendenza dei popoli. 

 
In dichiarazioni a Prensa Latina, l’ambasciatore angolano presso le Nazioni Unite, Ismael Gaspar Martins, e l’osservatore permanente palestinese, Riyad Mansour, sottolinearono il lascito di Fidel per le attuali e future generazioni degli amanti della pace e dei difensori della giustizia sociale. 
 
Il comandante è un esempio universale, e per noi in Angola rappresenta un sinonimo di indipendenza e di dignità, precisò Martins. 
 
D’accordo col diplomatico africano, il leader cubano deceduto in novembre vive e vivrà eternamente nella memoria di un popolo che aiutò a liberare. 
 
Da parte sua, Mansour affermò che Fidel Castro occupa un posto speciale nei cuori palestinesi. 
 
Fidel lottò contro le ingiustizie e per la libertà e la dignità di tutti gli esseri umani, per questo motivo l’amiamo e lo ricorderemo per sempre, sottolineò. 
 
Martins e Mansour parteciparono mercoledì ad un omaggio al leader rivoluzionario nella Missione Permanente di Cuba presso l’ONU, dove si esibirono 16 foto di Prensa Latina sulla vita e l’opera di Fidel e si presentò il libro Knockout, scritto da Julio Pabon per rivelare dettagli della visita del comandante al Sud del Bronx nel 1995. 
 
Ig/wmr 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE