mercoledì 24 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Maduro denuncia la mafia colombiana

Caracas, 25 set (Prensa Latina) Il presidente della Repubblica Bolivariana del Venezuela, Nicolas Maduro, denunciò oggi che la mafia colombiana colpisce la fornitura di medicine della popolazione venezuelana. 

 
In un incontro nel Palazzo di Miraflores con governatori e candidati regionali alle elezioni del 15 ottobre, il presidente precisò che questi gruppi “ci hanno colpito terribilmente, quasi già da due anni e noi abbiamo resistito ed ora passiamo dalla resistenza all’offensiva”. 
 
In questo senso anticipò che ci saranno alleanze con Cina ed India per fortificare la distribuzione dei farmaci. 
 
“Siamo in buone condizioni con le alleanze con Cina ed India, i settori produttivi farmaceutici passeranno ad un’offensiva e recupereranno la distribuzione, la vendita e l’accesso alle medicine dentro il paese”, disse. 
 
La scarsità di medicine è uno dei problemi che più colpiscono la popolazione venezuelana, specialmente per il blocco dei fornitori esteri di medicine e materia prima per la loro elaborazione da parte dell’industria locale, precisano le denunce. 
 
Ig/lb

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE