lunedì 22 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Almeno 480 mila rohingya fuggirono da Myanmar in un mese

Nazioni Unite, 26 set (Prensa Latina) Almeno 480 mila musulmani rohingya fuggirono dalla fine di agosto da Rakhine, in Myanmar, verso Bangladesh, ha confermato oggi l'Ufficio di Coordinazione dei Temi Umanitari delle Nazioni Unite (OCHA). 

 
Secondo l’entità, sono 700 mila le persone di questa minoranza che sono arrivati come rifugiati in Bangladesh per scappare dalla violenza e dalla discriminazione. 
 
L’ONU ed i suoi soci umanitari continuano prestando assistenza ai rohingya, ed il più recente aiuto approdò questa mattina a Dhaka a bordo di un Boeing 777 noleggiato dall’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati (Acnur), precisò. 
 
Secondo l’OCHA, il carico consiste in 100 tonnellate di somministrazioni di prima necessità. 
 
Altri due voli simili sono già programmati per aiutare i rifugiati, il cui arrivo in massa ha sorpassato le capacità di aiuto, ha insistito l’Ufficio. 
 
Ig/wmr

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE