lunedì 22 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Propongono investigazioni storiche congiunte Cuba-Angola

Luanda, 28 set (Prensa Latina) Il primo vicepresidente cubano, Miguel Diaz-Canel, propose oggi la realizzazione di investigazioni storiche congiunte con Angola sull'epopea che ha portato l'indipendenza del paese africano.  

 
Una parte è già stata iscritta, un’altra è esposta nei musei come questo, espresse Diaz-Canel ai giornalisti al termine di un percorso nel Monumento agli Eroi della Battaglia di Kifangondo; la conclusione del combattimento permise la proclamazione della sovranità angolana l’11 novembre 1975. 
 
È una storia recente sulla quale bisogna ritornare, perché ha molte lezioni per la vita presente e futura, spiegò. 
 
Stimiamo in maniera speciale, affermò, lo sforzo che si è fatto per fare conoscere al popolo angolano la sua storia, sulla quale fu costruita la vera patria angolana, la vera indipendenza, la sovranità e la pace. 
 
E quella storia, noi cubani, con sano orgoglio, la sentiamo come nostra, sottolineò. 
 
“Qui si percepisce, in maniera incancellabile, la partecipazione solidale ed internazionalista dei combattenti cubani insieme ai loro fratelli angolani, un’eroica storia scritta anche con sangue”, ha concluso. 
 
Inoltre, Diaz-Canel depositò un’offerta floreale sulla tomba degli eroi della battaglia di Kifangondo.  
 
Ig/ro
 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE