sabato 20 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Maduro ringrazia Russia per l’appoggio e parla di una nuova tappa politica

Mosca, 4 ott (Prensa Latina) Il presidente venezuelano, Nicolas Maduro, ringraziò oggi per l'appoggio della Russia, specialmente la donazione di grano, e si riferì all'inizio di una nuova tappa politica nel suo paese, riunendosi col suo collega russo, Vladimir Putin. 

 
In una riunione a livello di delegazioni nel Cremlino, Maduro affermò che arrivò a questa capitale in un momento favorevole dei nessi politici con Russia e si dimostrò fiducioso per rinforzarli. 
 
Il mandatario venezuelano sottolineò l’importanza delle somministrazioni di grano della Russia che aiutarono ad affrontare molte difficoltà. 
 
Putin, da parte sua, affermò che Venezuela attraversa una tappa delicata, ma riconobbe lo sforzo del governo di Maduro per dialogare con l’opposizione. 
 
“Abbiamo avuto una certa riduzione dello scambio commerciale tra le due nazioni, ma considero che ciò in parte è successo per fatti soggettivi”, dichiarò il capo di stato russo, che si pronunciò per un recupero in questo senso. 
 
Lo scambio commerciale di entrambi i paesi arrivò al suo punto massimo nel 2013, quando raggiunse 2450 milioni di dollari, ma nel 2016 è sceso a 336 milioni e nel 2017 continuò in discesa. Da gennaio a giugno di questo anno è sceso a 16 milioni 500 mila dollari, secondo il Cremlino. 
 
In precedenza, il portavoce presidenziale, Dmitri Peskov, aveva dichiarato che entrambi i capi di stato abborderebbero tutto il pacchetto di temi bilaterali, compresa la cooperazione tecnico-militare. 
 
Ig/to 
 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE