giovedì 25 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Aviazione strategica russa colpisce posizioni terroristiche in Siria

Mosca, 1º nov (Prensa Latina) Almeno sei bombardieri strategici russi TU-22M3 attaccarono obiettivi terroristici nella regione siriana di Deir-el Zor, informò oggi il Ministero della Difesa (Mindef). 

 
Gli aeroplani che partirono dalla Russia e sorvolarono Iran ed Iraq, attaccarono posti di comando, magazzini di armamenti ed approvvigionamenti nella città di Abu-Kamal, vicino alla frontiera siriana con Iraq. 
 
Nella missione, i TU-22M3 sono stati affiancati dai caccia da superiorità aerea SU-30MK, che uscirono dalla base aerea russa di Hmeimim, nella provincia siriana di Latakia. 
 
L’aviazione russa in appena una settimana ha realizzato operazioni nelle quali distrussero 650 obiettivi terroristici. Mosca è stata invitata da Damasco nel 2015 ad appoggiare coi suoi aeroplani di combattimento la lotta contro formazioni terroristiche. Due anni dopo, Russia annuncia che il 95% del territorio siriano è stato liberato dai gruppi estremisti. 
 
Ig/to

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE