giovedì 25 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Cuba e Francia scommettono su maggiori vincoli economici e commerciali

L'Avana, 2 nov (Prensa Latina) Il ministro di Commercio Estero ed Investimento Straniero di Cuba, Rodrigo Malmierca, riconobbe oggi l'appoggio del governo della Francia allo sviluppo economico dell'isola caraibica e reiterò la volontà di fortificare i vincoli economico-commerciali. 

 
Durante la celebrazione del Giorno nazionale di questo paese europeo nella 35º edizione della Fiera Internazionale de L’Avana (Fihav 2017), Malmierca sottolineò l’atteggiamento positivo della Direzione generale del Tesoro della Francia e dell’Agenzia Francese per lo Sviluppo (AFD) che incoraggiano gli imprenditori francesi per fare affari con Cuba. 
 
Inoltre, il funzionario cubano sottolineò il fatto che vari progetti importanti della vita economica cubana, come lo sviluppo dell’allevamento in Camagüey e la modernizzazione dell’aeroporto internazionale Josè Martì de L’Avana, sono stati aggiudicati ad aziende francesi. 
 
Da parte sua, l’ambasciatore della Francia a Cuba, Jean Marie Bruno, ha ringraziato per il posto che le autorità cubane concedono allo sviluppo delle loro relazioni, nonostante i danni causati dall’uragano Irma e la congiuntura finanziaria complicata che vive l’isola caraibica per il bloqueo imposto dagli Stati Uniti. 
 
L’ambasciatore francese si riferì, inoltre, alle azioni della Direzione generale del Tesoro della Francia che dedicò questo anno una linea specifica del suo programma per appoggiare sei progetti francesi a Cuba, che qualificò come molto promettenti. 
 
 
Ig/vdf

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE