giovedì 18 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Rivedono dettagli a Cuba per le elezioni generali

L'Avana, 20 nov (Prensa Latina) Le autorità elettorali cubane rivedono oggi i dettagli delle elezioni del 26 di questo mese e lavorano per risolvere quanto prima le deficienze scoperte in una prova generale realizzata ieri. 

 
Questa domenica più di 24 mila seggi elettorali del paese hanno partecipato all’esercizio, che poi è stato un successo in ogni territorio. 
 
La prova ha permesso di comprovare il sistema di lavoro previsto per il giorno delle votazioni -quando saranno scelti i delegati alle assemblee municipali del Potere Popolare -, come mobilitare i membri delle commissioni elettorali e mettere in pratica i mezzi ed i meccanismi corrispondenti ad ogni livello. 
 
Secondo il vicepresidente della Commissione Elettorale Provinciale de L’Avana, Pedro Viltres, si è lavorato con calma per prevedere tutto ciò che sia necessario in quanto a tecnologia, preparazione dei membri del seggio, documentazione e trasporto, tra gli altri elementi. 
 
Si verificò il compimento degli orari, la disponibilità dei materiali necessari e le condizioni di illuminazione. 
 
In un secondo momento si sono usate schede di prova e si è esercitato lo scrutinio e la trasmissione dei dati verso i centri di calcolo. 
 
D’accordo con la Commissione Elettorale Nazionale, a Cuba ci sono 27221 nominati per le elezioni di delegati alle assemblee municipali del Potere Popolare, dei quali il 35% sono donne ed il 19%, giovani. 
 
Il secondo turno dei suffragi sarà il 3 dicembre, in quelle circoscrizioni in cui nessuno degli aspiranti ottenga più del 50% dei voti validi emessi. 
 
Ig/tgp

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE