giovedì 25 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Candidata mette in allerta sulle minacce alle elezioni del 2018 in Brasile

Brasilia, 22 nov (Prensa Latina) La candidata presidenziale per il Partito Comunista del Brasile (PCdoB) Manuela D’Avila ha messo in allerta oggi sulle minacce che incombono sulle elezioni programmate per ottobre del prossimo anno nel paese. 

 
Abbiamo una classe politica preparando una continuità del golpe, ha sottolineato la deputata di Rio Grande del Sud in un dibattito attraverso le reti sociali. 
 
D’Avila ha spiegato che il ministro del Tribunale Supremo Federale (TSF) Alexandre de Moraes, “quello indicato da Temer, sta costruendo un dibattito su parlamentarismo che sarà la continuità del golpe”, ha insistito. 
 
L’avvertenza della candidata comunista venne a confermare la denuncia fatta all’inizio di questa settimana dai leader del Partito dei Lavoratori (PT), Gleisi Hoffmann; il Partito Democratico Laburista (PDT), Carlos Lupi; il Partito Socialista Brasiliano (PSB), Carlos Siqueira; e del PCdoB, Luciana Santos. 
 
In una dichiarazione congiunta, i dirigenti di partito hanno manifestato la loro preoccupazione con la repentina inclusione, nell’agenda del TSF, di un’azione per definire se il Congresso della Nazione ha poteri per adottare il sistema parlamentarista senza consultare la popolazione in un plebiscito. 
 
Hanno manifestato inoltre che “coscienti che non riusciranno a mantenersi al potere con il voto popolare, le forze che sostengono il governo golpista pretendono evitare a qualunque costo che si riprenda il processo democratico, di continuare implementando la loro agenda di retrocessioni, di ritirata dei diritti e di consegna del patrimonio nazionale”. 
 
La dichiarazione ha anche annunciato che questi quattro partiti si uniranno in un Fronte in Difesa della Democrazia, con l’obiettivo di garantire la realizzazione nel 2018 di elezioni libere e democratiche, con la partecipazione di tutte le forze politiche. 
 
Ig/mpm 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE