giovedì 18 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Sottolineano in Venezuela la figura di Fidel e la sua impronta rivoluzionaria

Caracas, 24 nov (Prensa Latina) Mezzi di stampa venezuelani hanno esaltato oggi la figura del leader della Rivoluzione cubana, Fidel Castro, come parte degli omaggi in questo paese, commemorandosi domani un anno dalla sua scomparsa fisica. 

 
In un editoriale, l’Agenzia Venezuelana di Notizie (AVN) ha sottolineato la consacrazione del comandante cubano nella lotta per la pace mondiale, la giustizia sociale e l’autodeterminazione dei popoli. 
 
Ha ricordato che i paesi del mondo considerano Fidel come un leader storico che ha lottato contro l’ingiustizia sociale e dell’imperialismo. 
 
Ha ricordato le sue origini nel suo oriundo Biran, i suoi primi anni dell’infanzia, come la sua formazione accademica dalla scuola pubblica del suo paese natale, fino alla sua formazione rivoluzionaria nell’Università de L’Avana, dove ottenne il titolo di dottore in Diritto Civile e Laureato in Diritto Diplomatico. 
 
Il mezzo informativo ha messo speciale enfasi nelle azioni che ha diretto Fidel durante la sua lotta contro la dittatura di Fulgencio Batista, l’assalto il 26 luglio 1953 alle Caserme Moncada, a Santiago di Cuba, e Carlos Manuel de Cespedes a Bayamo. 
 
Durante gli anni della Rivoluzione ha spinto e diretto la lotta del popolo cubano per il consolidamento del processo rivoluzionario, il suo sviluppo verso il socialismo, l’unità delle forze rivoluzionarie e di tutto il popolo, le trasformazioni economiche e sociali del paese, ha sottolineato AVN. 
 
Ha anche segnalato gli sviluppi raggiunti da Cuba sotto la guida del comandante nell’educazione, nella salute, nello sport, nella cultura, nella scienza e nella difesa. 
 
Ig/lrd

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE