martedì 16 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Victoria, primo stato australiano che legalizza l’eutanasia

Camberra, 29 nov (Prensa Latina) Lo stato australiano di Victoria ha approvato oggi legalizzare l'eutanasia, trasformandosi nella prima giurisdizione nazionale che riconosce il diritto dei pazienti terminali a sollecitare la morte assistita. 

 
La proposta di legge ed emendamenti sul tema, in vigore a partire dal giugno del 2019, ha ricevuto l’approvazione della camera alta la settimana scorsa con 22 voti a favore e 18 contrari, e rimane in attesa del consenso del governatore del paese. 
 
Tra i cambiamenti proposti per la nuova legislazione c’è la riduzione da 12 a sei mesi affinché i pazienti eleggibili possano accedere al programma, ed alcuni con paralisi neuronale o sclerosi multipla con speranza di vita di un anno. 
 
Inoltre, stabilisce il termine di 10 giorni affinché i malati ricevano la medicina mortale, dopo due check-up medici, e sarà amministrata da loro stessi, eccetto casi speciali. 
 
D’altra parte, il capo di governo di Victoria, Daniel Andrews, ha ringraziato per l’approvazione di questa legge nel parlamento, quella che ha difeso dopo la morte di suo padre nel 2016, ha pubblicato la catena televisiva locale ABC. 
 
Andrews ha detto di essere orgoglioso che i legislatori abbiano avuto compassione in questo processo parlamentare e politico australiano. 
 
Ig/nmr

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE