sabato 20 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Mezzo milione di bambini siriani sono tornati a scuola quest’anno

Damasco, 29 nov (Prensa Latina) Circa mezzo milione di bambini siriani sono tornati a scuola quest'anno, dimostrando la priorità data dal Governo alla formazione dei bambini e dei giovani, ha assicurato oggi una fonte del settore educativo.

Dopo aver ricevuto il Vice Direttore Generale  per l’ Educazione dell’UNESCO, Qian Tang, il ministro dell’Istruzione, Hazwan al-Waz ha manifestato che Siria si impegna ad inserire tutti i bambini di questo paese negli istituti scolastici.

L’importante azione -ha sostenuto- fa parte dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile, ha riportato l’agenzia di stampa Sana.

Il ministro dell’Istruzione ha sottolineato che il processo di integrazione degli studenti nelle scuole avanza, nonostante più di 8000 istituzioni educative siano state distrutte dagli atti dei gruppi terroristici.

Al-Waz ha anche espresso che il sistema educativo subisce l’impatto delle sanzioni economiche contro Damasco da parte delle potenze occidentali, per impedire l’acquisizione di attrezzature e sussidi didattici.

Secondo fonti ufficiali, in questo paese del Levante, con circa 4.342.000 studenti a tutti i livelli di istruzione, le scuole vengono ricostruite nelle province di Aleppo e Deir ez-Zor.

Il rappresentante della Educazione, della Scienza e della Cultura delle Nazioni Unite (UNESCO) ha assicurato che l’agenzia continuerà a sostenere Siria nello sviluppo del campo educativo, che è di alta qualità.

L’infanzia in Siria è uno degli strati sociali che ha sofferto di più l’impatto del conflitto armato, che dura da quasi sette anni, ed ha osservato che più di cinque milioni di bambini sono stati sfollati con le loro famiglie in mezzo alla guerra.

Secondo le Nazioni Unite, del totale dei bambini sfollati, 2,4 milioni sono stati rimossi nel territorio siriano, mentre circa 2,8 milioni vivono come rifugiati nei paesi limitrofi.

Ig/omr/obf

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE