sabato 13 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Tensione in provincia argentina di Neuquen per uno sfollamento violento

Buenos Aires, 8 dic (Prensa Latina) Un violento sfollamento contro i lavoratori licenziati dell'azienda del legno MAM nella provincia argentina di Neuquen è terminato oggi con un deputato provinciale del Fronte di Sinistra e dei Lavoratori (FIT) ferito da una pallottola di gomma. 

 
Come riportano vari mezzi di stampa locali, la polizia sparò contro i lavoratori che si trovavano difendendo i loro posti di lavoro e lo sfollamento è terminato con un capitolo violento nel quale il deputato Raul Godoy ha sofferto una ferita in una gamba. 
 
“La polizia provinciale di Neuquen mi ha appena sparato alla schiena. Mi spezzarono il pantaloni, la scarpa e la caviglia”, ha scritto il parlamentare in un messaggio nel suo account in Twitter che illustra con immagini quello che è successo. 
 
In dichiarazioni all’emittente Radio 10, ha spiegato che si identificò come deputato ma non è servito. La polizia è molto violenta qui a Neuquen, ha detto il legislatore, che raccontò che ha tentato di aiutare una donna affinché non la colpissero ed uno dei poliziotti mi ha sparato una pallottola di gomma nella caviglia e me l’ha rotta perché mi spararono ad un metro di distanza”. 
 
Da ottobre i lavoratori del legno dell’azienda MAM reclamano la riapertura della fabbrica e la incorporazione di 94 operai licenziati. 
 

Ig/may

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE