sabato 20 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Il presidente colombiano chiede al Congresso di sollecitare urgentemente progetti per la pace

Bogotà 15 dic (Prensa Latina) Il presidente colombiano Juan Manuel Santos ha chiesto al Congresso di sollecitare urgentemente cinque progetti fondamentali per la costruzione della pace, in attuale iter legislativo.

I progetti trattano delle iniziative sulle aree di riserva forestale, la sottomissione alla giustizia delle bande criminali, il catasto multifunzionale, il trattamento giuridico differenziato per i piccoli coltivatori ed il progetto che modifica la Legge Organica del Piano Nazionale di Sviluppo.

“Queste cinque leggi sono la chiave per continuare a costruire la pace. Dunque, ho inviato un messaggio urgente al Congresso “, ha detto oggi il mandatario sul Twitter.

La prima delle leggi consentirebbe l’accesso e l’uso della terra nelle aree di riserva forestale, che risolveranno i conflitti sull’uso del suolo ed impediranno la deforestazione.

Il secondo progetto conferisce alcuni benefici nelle sentenze ai membri delle bande criminali organizzate che decidono di aderirsi alla giustizia, senza che rappresenti un riconoscimento politico a questi gruppi.

C’è anche la regolamentazione del sistema catastale multifunzionale, che cerca di creare strumenti per formalizzare la proprietà rurale.

Il trattamento giuridico differenziato per i piccoli coltivatori viene aggiunto come un quarto progetto, volto a scoraggiare le coltivazioni di coca nel paese.

Secondo il governo, tale strategia beneficiarà delle comunità rurali che vivono in povertà, che attualmente traggono la loro sussistenza dalle colture illecite.

Infine, il proggetto della Legge Organica del Piano di Sviluppo Nazionale modifica le normative vigenti sul tema che risalgono al 1994 e Santos l’introduce gli aspetti contemplati nell’Accordo di Pace a L’Avana.

omr/tpa

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE