giovedì 18 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Putin denuncia incremento di attività di spionaggio contro Russia

Mosca, 20 dic (Prensa Latina) Il presidente Vladimir Putin ha denunciato oggi l'aumento inusitato dell'attività di spionaggio contro Russia ed ha fatto un appello per frenare i propositi di quegli organi di immischiarsi nei temi interni di questo paese. 

 
Intervenendo in una cerimonia per il Giorno del lavoratore della sicurezza dello stato, Putin ha segnalato che una gran responsabilità ricade negli organi di intelligenza e contro-intelligenza per abortire l’interferenza. 
 
Il capo di Stato ha elogiato il lavoro sottile e professionale degli organi di intelligenza nazionali per essere sempre migliori dei loro colleghi stranieri e scoprire casi criminali molto seri e di corruzione. 
 
Gli organi di sicurezza devono migliorare il loro lavoro per distruggere le reti finanziarie e di reclutamento di futuri terroristici, oltre a chiudere il passo ai tentativi degli estremisti per influenzare con le loro idee la gioventù, ha affermato il mandatario russo. 
 
Dobbiamo tenere in conto che in questi momenti i terroristi sono, in molte occasioni, fanatici solitari, ma in generale connessi all’internet, ben mascherata e clandestina, ha commentato il presidente russo. 
 
Proseguiamo la neutralizzazione dei focolai di terrorismo internazionale insieme ad altri paesi che siano disposti a lottare contro questa minaccia globale, ad effettuare un lavoro associato ed a scambiare informazioni, ha spiegato. 
 
Putin ha fatto notare in varie occasioni il pericolo che rappresenta usare gruppi terroristici per ottenere obiettivi propri in Occidente, perché ciò può trasformarsi in un boomerang per i patrocinatori di queste formazioni. 
 
Il capo di Stato russo ha detto, inoltre, che grazie all’alta preparazione ed alla professionalità degli organi della sicurezza dello stato è stato possibile annullare più di 60 tentativi di atti terroristici in questo anno. 
 
Recentemente, la direzione del Servizio Federale di Sicurezza ha messo in allerta sulla sfida per questo paese del controllo di persone che parteciparono con i gruppi armati nel conflitto in Siria, specialmente nella zona del Caucaso nord. 
 
Ig/to

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE