mercoledì 17 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Vicepresidente cubano visita importanti opere costruttive del paese

L'Avana, 25 dic (Prensa Latina) Il primo vicepresidente cubano, Miguel Díaz-Canel, ha visitato opere associate alla circolazione controllata dell’acqua  nella provincia orientale di Holguin, uno degli investimenti più importanti che si eseguono nella nazione caraibica. 

 
La diga Mayarì ed i suoi tunnel associati al trasferimento dell’acqua sono un’opera strategica dell’ingegneria cubana, poiché si tratta del bacino artificiale più alto della nazione in quanto ad ubicazione, e l’unica costruita con schermo impermeabile di cemento. 
 
Immagazzina 166 milioni di metri cubi di acqua, ed è situata in uno dei bacini più fertili del paese. E’ il secondo in capacità come bacino artificiale a livello nazionale. 
 
Diaz-Canel ha visitato differenti installazioni associate alla circolazione dell’acqua, tra queste, la centrale idroelettrica ubicata nel margine destro della diga, con una capacità di generazione di 2,9 megawatts. 
 
Il vicepresidente è stato infirmato anche sulla costruzione di una seconda idroelettrica che entrerà in funzionamento nel mese di aprile del 2018. 
 
Durante il percorso, l’alto funzionario ha ricevuto informazioni su altre opere associate, come parte degli investimenti milionari che si eseguono nei settori dello zucchero e dell’agricoltura. 
 
Ig/nvo

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE