domenica 21 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Autorità cubane sottolineano la situazione favorevole delle relazioni con l’UE

L'Avana, 5 gen (Prensa Latina) Autorità cubane considerano oggi che le relazioni con l'Unione Europea (UE) sono favorevoli ed hanno un futuro promettente, dopo la visita dell'alta rappresentante di questo blocco per gli Affari Esteri e Politica di Sicurezza, Federica Mogherini. 

 
Da mercoledì scorso fino ad ieri, la capa della diplomazia europea ha compiuto un programma ufficiale di attività che ha incluso conversazioni con la massima direzione del paese, il presidente Raul Castro. 
 
“Il bloqueo non è la soluzione”, ha sentenziato la titolare europea al principio dei suoi contatti in questo paese caraibico, occasione nella quale ha definito obsoleto ed illegale il cerchio economico, finanziario e commerciale degli Stati Uniti contro Cuba. 
 
Davanti a studenti della scuola di San Geronimo della capitale, integranti del corpo diplomatico, e funzionari della Cancelleria cubana, Mogherini ha affermato che l’unilaterale misura statunitense -che dura quasi da sessantanni – “peggiora la vita degli uomini, donne e bambini nella nazione caraibica”. 
 
“L’UE continuerà a lavorare per mettere fine al bloqueo”, ha enfatizzato l’alta rappresentante in una conferenza nel prestigioso centro docente, ed in seguito ha respinto i tentativi di quelli che cercano di emarginare l’isola ed applicare questo tipo di politica. 
 
Il cancelliere cubano, Bruno Rodriguez, da parte sua ha osservato che la visita della diplomatica di nazionalità italiana è un segno promettente dei vincoli tra l’UE e la nazione caraibica. 
 
“Siamo molto compiaciuti di incominciare l’anno con la sua visita e quella della sua delegazione a L’Avana; siamo aperti alla costruzione di una nuova tappa nelle relazioni bilaterali”, ha detto. 
 
Rodriguez ha considerato che negli ultimi anni è avvenuto uno scambio vantaggioso sulla base del rispetto mutuo e della reciprocità, fatto che ha permesso di raggiungere risultati importanti. 
 
Ig/tgp
 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE