domenica 14 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Maduro considera storico l’anticipo delle elezioni presidenziali

Caracas, 23 gen (Prensa Latina) Il capo di Stato del Venezuela, Nicolas Maduro, ha definito oggi come storica la decisione dell'Assemblea Nazionale Costituente (ANC) di anticipare le elezioni presidenziali per il primo quadrimestre del 2018. 

 
Davanti ad una concentrazione di massa nella Piazza O’Leary della capitale, il mandatario ha considerato azzeccata, corretta e necessaria la convocazione promossa questo martedì nel forum plenipotenziario di effettuare i riferiti suffragi prima del 30 aprile. 
 
Ha affermato che questo nuovo scenario ha sconcertato l’imperialismo e la destra nazionale ed internazionale che avevano piani per danneggiare l’economia e fare soffrire il popolo venezuelano. 
 
Al rispetto, il mandatario ha esatto il più presto possibile al Consiglio Nazionale Elettorale la definizione di una data per la realizzazione delle elezioni presidenziali affinché, se vincono le forze rivoluzionarie, si possa radicalizzare il potere del popolo nella nazione sud-americana. 
 
Allo stesso modo, Maduro ha convocato il popolo a lavorare per ottenere in quelle elezioni i 10 milioni di voti necessari per mantenere ed appoggiare la Rivoluzione Bolivariana. 
 
In precedenza, il capo dello Stato bolivariano ha confermato alla stampa la sua disposizione a rappresentare il popolo nei prossimi suffragi, convocati questo martedì dall’Assemblea Nazionale Costituente (ANC) e la cui data è ancora da definire. 
 
Ha aggiunto che la festa democratica per l’elezione del presidente della nazione sud-americana che dirigerà il destino dei venezuelani nei prossimi sei anni fortificherà lo spirito democratico e la pace del paese. 
 
Ig/lrd

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE