domenica 14 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Tredici donne assassinate in Argentina dall’inizio dell’anno

Buenos Aires, 25 gen (Prensa Latina) A tredici si alzò il numero di donne assassinate in Argentina durante la prima metà di gennaio, un saldo comparativamente superiore allo stesso periodo dell'anno anteriore, secondo informazioni pubblicate oggi dal sito digitale www.filo.news. 

 
Il dato proviene da uno studio dell’Osservatorio della Violenza contro le Donne “Ni Una Menos”, appartenente al Movimento MuMaLá (Donne della Matria Latinoamericana), dove si argomenta che i dati parziali relativi ai primi 15 giorni del corrente mese, denunciano un assassinio ogni 28 ore. 
 
L’indagine rivela inoltre che le cifre corrispondenti ai femminicidi successi durante l’anno 2017 riflettono una morte ogni 29 ore. 
 
La Coordinatrice Nazionale di MuMaLá e presidentessa dell’Osservatorio  “Ni Una Menos”, Raquel Vivanco, ha dichiarato che tale situazione si deve alla mancanza di priorità politica del governo di Mauricio Macri per sconfiggere la violenza verso le donne nel paese. 
 
Ha aggiunto che il 18% delle donne assassinate durante l’anno avevano fatto denunce previe contro i loro aggressori ed il 12% avevano misure di protezione dettate dalla giustizia. 
 
Ig/ehl

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE