mercoledì 17 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Siria avverte che respingerà tutte le aggressioni nemiche

Damasco, 14 feb (Prensa Latina) Il vice cancelliere siriano Faisal al-Mekdad ha avvertito oggi che le forze armate abbatteranno qualunque aereo da guerra nemico che aggredisca obiettivi militari o civili di questo paese arabo. 

 
Ha anche dichiarato, in una conferenza stampa, che Siria sterminerà i gruppi terroristici, nonostante questi contino con l’appoggio dei paesi occidentali. 
 
Unità dell’Esercito hanno appena ritrovato negli ultimi mesi nei territori liberati enormi quantità di armi di provenienza statunitense ed altri paesi come Israele e le monarchie del golfo Persico e che appartenevano a gruppi estremisti. 
 
Mekdad ha reiterato la sua dichiarazione che questo paese mediorientale non possiede armi chimiche, denunciando le campagne diffamatorie dei paesi dell’Occidente che imputano al governo siriano di immagazzinare questo tipo di armamento. 
 
Ha assicurato, in questo senso, che Siria ha consegnato tutto il suo arsenale chimico all’Organizzazione per la Proibizione di Armi Chimiche. 
 
Le campagne mediatiche denigratorie di Occidente aumentano contro Siria per demonizzare questo Stato come asse del male, dopo che l’Esercito siriano ha strappato ai gruppi terroristici nuovi territori ed ha sconfitto con i suoi alleati l’Isis. 
 
Ig/obf

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE