sabato 20 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Diminuisce nel febbraio il volume d’acqua nei bacini artificiali cubani

L'Avana, 21 feb (Prensa Latina) Cuba ha attualmente 7583 milioni di metri cubi d'acqua nei suoi bacini artificiali, che rappresentano 122 milioni di metri cubi in meno rispetto al riempimento esistente alla fine di gennaio.

La quantità d’acqua nelle dighe è diminuita del 1%  per settimana fino a questo mese, compresa nel periodo di siccità, secondo ha riportato Argelio Fernandez, della Direzione per l’Uso Razionale dell’Acqua dell’Istituto Nazionale delle Risorse Idrauliche.

Tuttavia, durante novembre-gennaio, i primi tre mesi di quel periodo, le piogge hanno raggiunto i 295,8 millimetri, per il 185 % della media, cioè 159,8 millimetri.

Secondo Fernandez, l’eccesso delle precipitazioni, sopratutto nell’area orientale – 465,8 mm, cioè il 228% della media – potrebbe essere stato associato al fenomeno meteorologico di La Niña.

Secondo le previsioni del tempo, il comportamento futuro in questo febbraio potrebbe continuare ad essere asciutto.
Facendo riferimento alla situazione idrica nei bacini artificiali, Fernandez ha anche sottolineato che in quanto alla fine di gennaio, 15 province nel febbraio hanno registrato diminuzioni, mentre solo una ha avuto un aumento: Granma, nella zona orientale.

Ci sono oggi 42 dighe nel paese con meno del 50 % delle loro capacità e 17 con meno del 25%.

omr/rs

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE