venerdì 19 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

L’Audit rivela le irregolarità nella gestione dei fondi pubblici

Messico, 21 feb (Prensa Latina) L'Audit Superiore della Federazione (ASF) ha segnalato oggi milioni di irregolarità nell'uso dei fondi pubblici. Secondo l’ASF, la gestione irregolare è stata verificata da 104 mila 241,2 milioni di pesos (più di 5 mila 970 milioni di dollari) nel 2016, dei quali solo 7.896,9 milioni di pesos sono stati recuperati (circa 439 milioni di dollari).

Nel consegnare i risultati dell’audit del conto pubblico dell’anno precedente, il responsabile dell’ufficio dell’ASF, Juan Javier Pèrez, ha affermato che dal 2013 sono state registrate incongruenze per diverse migliaia di milioni di pesos nelle operazioni effettuate attraverso le università pubblicche.

Ha detto che si tratta dei contratti in cui esistono un ambiente di “eccessiva discrezione che promuove le condizioni per la commissione delle irregolarità, dal momento che non ci sono controlli minimi previsti nei processi degli appalti pubblici.
Ha anche affermato che un’altra area ad alto rischio di impatto è costituita da opere pubbliche, a causa delle carenze nei progetti infrastrutturali, dei problemi nella pianificazione e nella pianificazione del lavoro e delle debolezze di genere tecnico.

Ha aggiunto che nelle aziende produttive dello Stato (´Petroleos Mexicanos´ e la ´Comision Federal de Electricidad´) ci sono domande sull’adeguatezza del processo decisionale in modo che possano ottenere i profitti.

omr/ool

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE