martedì 16 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Bombardamenti degli USA ammazzano 30 civili siriani

Damasco, 2 mar (Prensa Latina) Bombardamenti della Coalizione Internazionale, diretta dagli Stati Uniti, contro le comunità della provincia settentrionale di Hasakeh hanno provocato il decesso di 30 civili, molti di loro bambini e donne, hanno informato oggi organismi umanitari. 

 
Varie delle vittime si trovavano in un mercato della località di Al-dashisha Abu Hamda, contro il quale gli apparati da guerra dell’Occidente hanno lanciato artefatti esplosivi, hanno precisato le fonti. 
 
La pubblicazione Al-Masdar News ha segnalato che vari civili hanno subito lesioni rimanendo imprigionati tra le macerie dell’immobile. 
 
Dallo spiegamento illegale nel 2015 delle forze della Coalizione Internazionale in territorio siriano, quell’ente, che viola la sovranità di questo Stato mediorientale, ha realizzato fino ad oggi più di 14 mila attacchi aerei, molti di questi contro la popolazione civile. 
 
Come conseguenza di queste azioni militari, condannate in forma reiterata dal governo di Damasco presso le Nazioni Unite, centinaia di civili sono morti, mentre molti altri sono stati feriti nelle province settentrionali come Raqqa, Hasakeh e Deir ez-Zor. 
 
Ig/obf 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE