venerdì 19 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

FMLN respinge tentativo di truffa elettorale in Salvador

San Salvador, 13 mar (Prensa Latina) Il Fronte Farabundo Martì per la Liberazione Nazionale (FMLN) è oggi mobilitato per impedire la truffa elettorale perpetrata dal partito di destra “Arena” con l’obbiettivo di ottenere il municipio di Zacatecoluca.

Il sindaco di Zacatecoluca, Francisco Hirezi, ha chiesto al Tribunale Supremo Elettorale (TSE) di rispettare la volontà del popolo ed avallare il documento elettorale numero 6895, che garantisce il trionfo della formazione della sinistra salvadoregna.

“Siamo rispettosi del processo giuridico e del processo democratico. Siamo pronti a continuare nel quadro della legge questa disputa per il municipio di Zacatecoluca, dove si è espresso il nostro popolo,” ha assicurato Hirezi.

Il documento elettorale numero 6895 del Centro Scolastico San Agustin ha soltanto una delle cinque firme dei membri del Consiglio Recettore dei Voti, perché il resto degli integranti se n’è andato dovuto al ritardo del conteggio.

Al riguardo, il TSE studia ancora il caso, per ottenere una sentenza ha convocato i partiti politici, in mezzo alle accuse di schede avallate prima della firma in altri comuni, come Yucuiaquin.

Denis Cordova, segretario elettorale del FMLN nel dipartimento di La Paz, ha accusato “Arena” di esercitare pressioni sul Tribunale per annullare il documento elettorale numero 6895 che darebbe al Fronte la vittoria per 11 voti a Zacatecoluca.

Ig/omr/cmv

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE