sabato 20 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Presidente siriano denuncia piani divisionisti degli USA

Damasco, 14 mar (Prensa Latina) Il presidente siriano, Bashar al-Assad, ha denunciato oggi che a dispetto dei grandi risultati di questo paese arabo e dell’Iraq nella guerra contro il terrorismo, gli Stati Uniti ed i loro alleati non rinunciano ai loro piani per debilitare e dividere i paesi della regione. 

 
Dopo ricevere a Faleh al-Fayad, consulente di Sicurezza Nazionale ed Inviato Speciale del Primo Ministro iracheno, Haider al-Abadi, il governante espresse che gli USA continuano col loro appoggio materiale e con la copertura politica alle organizzazioni terroristiche. 
 
Questo tema -ha assicurato – richiede intensificare ed unire gli sforzi dei paesi che affrontano questi schemi e cercano di mantenere la loro unità e di restaurare la sicurezza e la stabilità nella regione. 
 
Da parte sua, il rappresentante iracheno al-Fayad ha trasmesso un messaggio di al-Abadi mediante il quale il primo ministro iracheno ha manifestato l’importanza di fortificare la cooperazione tra i due paesi fratelli in ambiti come la sicurezza e le relazioni politiche. 
 
L’incontro ha avuto luogo quando l’Esercito siriano, che ha strappato ai gruppi estremisti gran parte dei territori che avevano occupato, lotta per espellere questi gruppi, appoggiati dai paesi occidentali, dalla regione del Ghouta Orientale, all’est di Damasco, da Idlib e da altre aree di questa nazione mediorientale. 
 
Ig/obf

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE