sabato 13 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Confermano in Venezuela un gran interesse nel mondo per il Petro

Caracas, 23 mar (Prensa Latina) Il vicepresidente esecutivo del Venezuela, Tareck El Aissami, ha confermato oggi l'interesse svegliato nel mondo per la vendita del Petro, dopo riaffermare l'inizio del processo di acquisto del criptoattivo per i cittadini ed aziende nazionali. 

 
In dichiarazioni a Venezuelana di Televisione, El Aissami ha fatto riferimento al successo del processo di prevendita che è terminato martedì scorso ed ha sottolineato le misure annunciate ieri dal presidente, Nicolas Maduro, con l’obiettivo di continuare la complementazione della moneta digitale per il beneficio del paese, assediato da un blocco finanziario degli Stati Uniti. 
 
Del 20 febbraio al 20 marzo, abbiamo ricevuto più di 200 mila intenzioni di acquisto di 133 paesi, per un importo superiore ai cinque mila milioni di dollari, ha ricordato il vicepresidente venezuelano. 
 
Ha anche ricordato a tutti gli attori economici di iniziare il processo di adeguamento tecnologico per adattare le loro transazioni al Bolivar Sovrano, la nuova moneta che entrerà in vigore a partire dal 4 giugno come ha decretato il mandatario venezuelano. 
 
Ha reiterato che la nuova valuta ha 8 tipi di denominazioni: due di loro saranno in monete da 0,50 centesimi e di 1 bolivar ed il resto in biglietti da due a 500 bolivar. 
 
El Aissami ha riaffermato che il processo di vendita della criptomoneta venezuelana si realizzerà per 15 giorni con possibilità di estensione, e le valute autorizzate per lo scambio saranno il yuan, il rublo, la lira turca e l’euro e per il criptoattivo saranno il bitcoin, l’ethereum ed il xem. 
 
Ig/lrd 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE