lunedì 22 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Esortano ad ottenere 10 milioni di voti per la rielezione di Maduro

Caracas, 5 apr (Prensa Latina) Il capo del Comando della Campagna Simon Bolivar, Jorge Rodriguez, ha affermato oggi che il presidente del Venezuela, Nicolas Maduro, merita, nei suffragi del 20 maggio prossimo, i 10 milioni di voti promessi al comandante Hugo Chavez. 

 
Nell’atto di giuramento del comando nel Pantheon Nazionale che ha contato con la partecipazione del capo di Stato, Rodriguez ha ricordato la resistenza di Maduro, in compagnia del suo popolo, dall’assalto conservatore contro la stabilità della nazione. 
 
Davanti ad una gran moltitudine, l’anche vicepresidente settoriale di Comunicazione, Turismo e Cultura, ha segnalato che questi voti sono preziosi per il futuro, la vita ed i bambini del Venezuela. 
 
“Che ognuno porti un elettore, che i milioni che siamo si convertano in più milioni”, ha esortato l’anche ministro per la Comunicazione e l’Informazione. 
 
Inoltre, il mandatario venezuelano ha rettificato che il Comando della Campagna Simon Bolivar lavorerà arduamente per ottenere la sua continuità di fronte al paese in un nuovo mandato nel periodo 2019-2025. 
 
In precedenza, Maduro ha affermato alla stampa nazionale ed internazionale che questi uomini e donne si impegnano a dare una gran battaglia contro l’interventismo e per la difesa dei diritti dei venezuelani. 
 
Allo stesso modo, ha sentenziato che a partire dal 20 maggio (se vincerà le elezioni presidenziali) comincerà una nuova tappa di prosperità economica per la nazione sud-americana. 
 
Al rispetto, ha enfatizzato che il popolo ed il governo hanno come compito principale la difesa della moneta nazionale davanti alle pretese dei rappresentanti dell’opposizione di dollarizzare il paese. 
 
Ig/lrd 
   

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE