mercoledì 17 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Siria ha restituito alla Francia la Legione d’Onore concessa ad Bashar al-Assad

Parigi, 20 apr (Prensa Latina) Siria ha restituito alla Francia la Legione d’Onore concessa al presidente Bashar al-Assad nel 2001 dall’allora capo di Stato francese, Jacques Chirac, ha informato oggi la stampa locale. 

 
I mezzi di comunicazione citano un comunicato della presidenza siriana nel quale si fa chiarezza che la devoluzione dell’onorificenza, la più alta di questa nazione europea, è dovuta alla partecipazione della Francia nell’aggressione degli Stati Uniti, della Francia e del Regno Unito contro Siria, il 14 aprile”. 
 
D’accordo col testo, “non è un onore per il presidente Assad avere un’onorificenza attribuita da un regime schiavo degli Stati Uniti che appoggia i terroristi ed attacca uno Stato membro dell’ONU, in violazione flagrante dei fondamenti e dei principi della legge internazionale”. 
 
La dichiarazione di Damasco ha aggiunto che Siria ha rispettato sempre le relazioni internazionali ed il diritto dei popoli a decidere il loro destino, per questo respinge qualunque decisione internazionale che vogliano imporre al suo paese e riafferma che “il tempo della colonizzazione e la schiavitù dei popoli è terminato”. 
 
L’annuncio arriva pochi giorni dopo l’aggressione aerea perpetrata da Francia, Stati Uniti e Regno Unito contro Siria, col pretesto di un ipotetico attacco chimico che questi paesi hanno imputato al governo di Bashar al-Assad, a dispetto dell’inesistenza di prove. 
 
L’aggressione è stata ampiamente condannata nel mondo per avere luogo senza un avallo delle Nazioni Unite, fuori dalla cornice del diritto internazionale, e senza che nessuna investigazione corroborasse prima i fatti utilizzati come giustificazione. 
 
Ig/lmg

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE