lunedì 22 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Siria continuerà la lotta contro terrorismo, assicura ambasciatore a Cuba

L'Avana, 26 apr (Prensa Latina) L'ambasciatore siriano a Cuba, Idris Mayya, ha assicurato oggi che il suo popolo continuerà ad appoggiare l'esercito ed il governo presieduto da Bashar Al-Assad nella guerra che stanno facendo contro il terrorismo da otto anni.  

 
In dialogo con Prensa Latina, Idris ha ricordato come dopo il bombardamento che Stati Uniti, Gran Bretagna e Francia hanno portato a termine contro il suo paese il passato 14 aprile, con un ipotetico attacco chimico governativo come pretesto, le manifestazioni di condanna sono arrivate fino al Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite. 

Precisamente -ha risaltato – tre dei cinque membri permanenti del consiglio, con diritto al veto sono stati i principali promotori dell’attacco. 
 
Il fatto di non potere emettere il comunicato conferma che questo trio non solo ha eseguito il bombardamento, ma appoggia e patrocina i gruppi estremisti che ancora combattono in Siria, ha assicurato Idris. 
 
Emerse anche che la guerra nel paese mediorientale si mantiene con una forte campagna mediatica, presente fin dal primo momento della crisi, perfino, quando non c’era neanche un solo ferito. 
 
Una manovra, ha dettagliato, diretta a screditare la figura del presidente Al-Assad e l’Esercito Arabo Siriano, responsabilizzandoli della situazione nella nazione. 
 
Pertanto, la scusa dell’ipotetico attacco chimico non è altro che una di queste manovre mediatiche, ha concluso. 
 
Ig/nay

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE