mercoledì 24 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Circa tre milioni di russi hanno festeggiato il 1º Maggio

Mosca, 1º mag (Prensa Latina) Circa tre milioni di russi hanno partecipato oggi al Giorno Internazionale del Lavoro, celebrato qui come “Primavera e Lavoro”, in coincidenza con l'annuncio del Governo dell’aumento del salario minimo. 

 
Più di 100 mila persone hanno assistito in questa giornata a manifestazioni organizzate in varie zone di questa urbe dai sindacati, dove si sono inseriti i membri del governante partito “Russia Unita”, i comunisti ed altri gruppi politici. 
 
Considerando che questo esteso paese possiede vari fusi orari, quando i moscoviti e la zona europea della Federazione Russa appena si svegliava, a Vladivostok, circa 100 mila persone, che hanno sfilato per le principali strade di quell’urbe, riposavano già nelle loro case. 
 
La capitale, benché albeggiasse piovosa, all’inizio delle manifestazioni festive si è prodotta una magia ed è apparso un sole radiante che ha incoraggiato i blocchi dei sindacati di ogni tipo (educazione, salute, fabbriche e centri scientifici) a manifestarsi nella Piazza Rossa. 
 
Nell’evento, ha partecipato il sindaco di questa capitale, Serguei Sabianin, dirigenti di corporazioni ed invitati della Confederazione Mondiale dei Sindacati, e centinaia di visitatori stranieri che sono arrivati qui per condividere l’allegria coi russi. 
 
Il governo russo ha annunciato in questa giornata il rialzo del salario minimo fino ai 11163 rubli (177 dollari) col quale, per la prima volta nella Federazione della Russia, questo parametro si potrà equiparare al limite di povertà. 
 
Inoltre, lo stato ha aumentato il pagamento dei sussidi per i minorenni, da 3100 rubli (49,3 dollari) a 4400 rubli (circa 70 dollari). 
 
Ig/to

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE