domenica 21 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Presidente cubano sottolinea la vittoria del popolo venezuelano

Caracas, 30 mag (Prensa Latina) Il presidente di Cuba, Miguel Diaz-Canel ha sottolineato oggi la vittoria democratica del popolo venezuelano nelle elezioni del 20 maggio 2018 e la sua importanza per l'America Latina. 

 
Intervenendo in una sessione solenne dell’Assemblea Nazionale Costituente (ANC), il mandatario cubano ha elogiato la gran giornata vissuta dai venezuelani nelle elezioni, dove è risultato rieletto il presidente Nicolas Maduro.  
 
“Vi porto un saluto del generale Raul Castro, che celebra insieme al popolo del Venezuela la vittoria democratica che ha vissuto lo scorso 20 maggio”, ha affermato Diaz-Canel, intervenendo nella sessione dell’Assemblea Costituente.
 
Ha puntualizzato che il trionfo del “chavismo” evidenzia la crescita politica del popolo e dimostra la validità del lascito del Comandante Hugo Chavez. 
 
“Questa vittoria è di tutta l’Amarica Latina”, ha detto il presidente cubano manifestando che ha avuto sempre la piena convinzione che la Rivoluzione Bolivariana avrebbe vinto in questi suffragi, a dispetto della campagna mediatica, la guerra economica e finanziaria alle quali l’imperialismo nordamericano sottomette il popolo venezuelano. 
 
L’intervento del dirigente cubano è stato preceduto dalle parole della presidentessa dell’ANC, Delcy Rodriguez, che ha ringraziato il Governo di Cuba per tutto il suo appoggio al popolo venezuelano ed ha fatto riferimento in maniera speciale al leader della Rivoluzione Cubana, Fidel Castro, che insieme al leader della Rivoluzione Bolivariana, Hugo Chavez, si è incaricato di fortificare la relazione tra entrambe le nazioni. 
 
Inoltre, Rodriguez ha esteso la sua gratitudine a Cuba per accompagnare Venezuela in momenti di attacchi nazionali ed internazionali. “Di fronte alle grandi minacce imperiali contro il nostro paese, c’è un’unità fortificata che non permetterà la sconfitta”, ha puntualizzato. 
 
La dirigente del parlamento popolare ha sottolineato l’appoggio ricevuto dal popolo del Venezuela in materia di salute attraverso la “Mision Barrio Adentro”, che è attiva nel paese dal 2003 grazie ai collaboratori cubani. 
 
Prima dell’incontro nell’ANC, Diaz-Canel ha reso omaggio al Libertador Simon Bolivar nel Pantheon Nazionale, dove è stato accompagnato dal vicepresidente Esecutivo del Venezuela, Tareck El Aissami ed altri dirigenti governativi. 
 
Lì ha salutato un’ampia rappresentazione di cooperanti cubani, principalmente del settore della salute. 
 
Ig/lb 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE