domenica 21 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Cuba scommette su una maggiore disciplina nel processo educativo

L’Avana, 4 giu (Prensa Latina) Aumentare la qualità e il rigore del processo educativo cubano rappresenta una delle linee fondamentali di lavoro per il Ministero dell’Educazione, ha dichiarato oggi la titolare del dicastero, Ena Elsa Velazquez.

Per rafforzare queste direttrici – ha spiegato la ministra – è imprescindibile un’adeguata formazione del personale docente nelle scuole del paese, con l’obiettivo di formare insegnanti più competenti.
La ministra, durante il suo intervento alla Commissione Educazione del parlamento cubano, ha detto che la formazione e la specializzazione dei maestri è un elemento chiave nel processo di perfezionamento del sistema educativo nazionale.
Velazquez ha ricordato che, in questo momento, Cuba dispone di 26 istituti pedagogici, nelle cui aule si formano oltre 24mila studenti.
Il ministro, inoltre, ha offerto dettagli sull’anno scolastico 2017-18, che ha visto l’iscrizione di 1.470.431 studenti tra i 10.688 istituti scolastici.
Le scuole cubane dispongono oggi di oltre 225mila insegnanti, di cui il 79,9% sono donne, cifra che rappresenta l’alta partecipazione e il coinvolgimento di queste ultime nel processo educativo nazionale.
mb/clp

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE