mercoledì 17 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Attacchi terroristi feriscono due civili nel nord siriano

Damasco, 8 giu (Prensa Latina) Franco tiratori di gruppi terroristici hanno ferito oggi almeno due civili nel nord della provincia di Idlib, ubicata a circa 300 chilometri al nord di Damasco, hanno reso noto fonti militari. 

 
Secondo un comunicato dell’esercito siriano, gli estremisti, appostati nella località di Ram Hamdan, hanno lanciato missili contro i civili in diverse aree, compresi le zone di Fua e Kefraya. 
 
Gruppi radicali come il Fronte per la Liberazione del Levante (ex al-Nusra) ed altre organizzazioni operano ad Idlib dove si sono trasferiti migliaia di estremisti e dei suoi parenti negli ultimi tempi dalla regione della Ghouta Orientale, all’est di Damasco. 
 
Nel più recente attacco degli estremisti, due giorni fa, formazioni radicali hanno lanciato 12 missili contro quartieri residenziali della provincia settentrionale di Aleppo, secondo le notizie dell’Agenzia Sana. 
 
Lo scoppio degli artefatti esplosivi ha danneggiato un numero elevato di immobili, senza che si riportassero vittime, ha precisato la fonte. 
 
Le violente azioni armate delle bande estremiste hanno luogo mentre l’Esercito prepara un’offensiva, con scorte di grandi rinforzi militari, per liberare dalle bande radicali i territori meridionali di Deraa e Quneitra ed altre zone del nord del paese. 
 
Ig/obf 

 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE