giovedì 25 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Venezuela destina risorse milionarie per costruzione di alloggi per il popolo

Caracas, 29 giu (Prensa Latina) Il governo del Venezuela ha destinato oggi risorse milionarie per culminare 500 mila nuovi alloggi prima della chiusura del 2018. 

 
Le risorse proposte dal presidente venezuelano, Nicolas Maduro, e presentate dal ministro di Habitat ed Alloggi, Ildemaro Villarroel, sono state approvate durante una consegna di alloggi.  
 
Il mandatario ha spiegato ieri che designeranno un’alta somma di denaro in moneta nazionale (bolivar), appoggiato da 909 mila Petros (criptomoneta venezuelana) per l’acquisto di materiali di costruzione all’estero. 
 
Maduro ha ricordato che il comandante Hugo Chavez aveva la meta di costruire due milioni di alloggi per aprile del 2018 e “lo abbiamo compiuto in marzo”; “e compiremo i tre milioni di alloggi per il 2019, nonostante, abbia proposto nel Piano della Patria (programma di Governo) che nel 2025 avremo cinque milioni di case e credo che possiamo anche superare questa cifra”, ha affermato. 
 
Il capo di Stato ha reso noto che per il 2025 circa 20 milioni di venezuelani staranno vivendo in case della Gran Missione Alloggi Venezuela (GMVV), politica domiciliare creata nel 2011 e che questo giovedì ha raggiunto la meta di 2.100.000 case consegnate. 
 
Nella sua allocuzione Maduro ha paragonato il sistema capitalista che governa in paesi come gli Stati Uniti, col progetto Bolivariano che ha intrapreso il leader Hugo Chavez nel 1999 per proteggere il popolo, ed ha spiegato che “molti statunitensi vivono per strada e dormono nelle auto perché non c’è una politica degli alloggi per il popolo, la casa o l’appartamento è solo per quelli che possono pagarli”, ha concluso. 
 
Ig/odf

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE