mercoledì 24 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Cina, approvato il prestito al Venezuela per l’aumento degli investimenti petroliferi

Pechino, 3 lug (Prensa Latina) La Banca di Sviluppo della Cina ha approvato un prestito di cinque miliardi di dollari al Venezuela, che consentirà di aumentare gli investimenti nel Bacino dell'Orinoco e in altre aree ricche di petrolio.

Il ministro delle Finanze del paese sudamericano, Simon Zerpa, ha dichiarato a Prensa Latina che il prestito è stato approvato durante i lavori del forum di alto livello preparatorio alla prossima Commissione Mista tra le due nazioni.

Secondo il ministro, questi fondi avranno un impatto positivo sugli investimenti nel settore petrolifero, uno degli assi centrali della cooperazione economica tra Venezuela e Cina.

Ha annunciato, inoltre, l’approvazione d’ulteriori finanziamenti da assegnare al settore.

Zerpa ha dichiarato che la concessione del prestito evidenzia l’alto livello delle relazioni bilaterali tra le due nazioni, riferendosi, inoltre, alla volontà del presidente cinese XiJinping di rafforzarle ulteriormente, a seguito della vittoria elettorale di Nicolas Maduro, lo scorso 20 maggio.

Il ministro ha poi commentato le strategie di Pechino e Caracas per stabilire circuiti alternativi al commercio estero e al sistema finanziario internazionale, al fine di mantenere la fluidità dei legami al riparo dalle sanzioni unilaterali degli Stati Uniti e dalla guerra commerciale contro le due nazioni.

Zerpa è in visita al gigante asiatico per coordinare i temidella XVI Commissione Mista Bilaterale e, inoltre, nella giornata di ieri, ha incontrato funzionari del Ministero degli Affari Esteri cinese.

mb/ymr

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE