sabato 13 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Maduro solidale con Rafael Correa e il popolo ecuadoriano

Caracas, 4 lug (Prensa Latina) Il presidente del Venezuela, Nicolas Maduro, ha espresso, in nome del governo e del popolo venezuelano, sostegno e solidarietà all'ex presidente ecuadoriano Rafael Correa per le azioni giudiziarie adottate nei suoi confronti.

“Prima Cristina. Dopo Lula. Adesso Rafael Correa. Abbia fine la persecuzione contro i leader autentici della Nostra America”, ha dichiarato Maduro attraversoTwitter, estendendo il messaggio al popolo dell’Ecuador e al suo ex presidente.

Nella giornata di ieri, la Corte Nazionale di Giustizia dell’Ecuador (CNJE) ha ordinato la detenzione preventiva di Correa, per un presunto coinvolgimento nel tentativo di rapimento, nel 2012 in Colombia, dell’ex-legislatore Fernando Balda.

Il leader della Rivoluzione Cittadina sierapresentato al Consolato dell’Ecuador in Belgio, paese in cui risiede, in conformità alla misura cautelare adottata il 18 giugno, che lo obbligava a comparire, ogni 15 giorni,davantial CNJE, nonostante vivesse in Europa.

Correa ha ripetutamente affermato che le autorità non hanno alcuna prova per collegarlo al caso Balda, mentre il suo avvocato difensore, CaupolicanOchoa, ha riferito che presenterà un ricorso all’Ufficio del Procuratore Generale dell’Ecuador per appellare contro la detenzione preventiva.

Nel frattempo, il leader ecuadoriano, attraverso il suo account Twitter @MaschiRafael, ha ringraziato il popolo per la solidarietà di fronte “all’abuso della giustizia”, definendo l’azione giudiziaria come un complotto per richiedere la sua estradizione.

mb/odf

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE