mercoledì 24 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Il premier della Giamaica inaugura il Vertice Caricom

Montego Bay, Giamaica, 5 lug (Prensa Latina) Il primo ministro della Giamaica, Andrew Holness, ha presieduto la cerimonia ufficiale d’apertura della 39.ma Assemblea Ordinaria della Conferenza dei Capi di Governo della Comunità dei Caraibi (Caricom).

Accogliendo i partecipanti al centro congressi cittadino, Holness ha sottolineato, nella serata di ieri, l’importanza di questo potente organismo regionale, che riunisce 15 nazioni dell’area come membri effettivi e cinque come associati, delineando i compiti più complessi che l’organizzazione dovrà affrontare nei prossimi anni.

Il presidente, che ha assunto ufficialmente la presidenza dellaCaricom fino alla fine di dicembre, ha fatto riferimento agli effetti del cambiamento climatico, alla violenza e alla corruzione, invitandoa stabilire legami bilaterali e multilaterali per raggiungere gli obiettivi proposti.

Sono intervenuti anche il presidente uscente della Conferenza, il premier haitiano JovenelMoise, e i primi ministri di Antigua e Barbuda, Gaston Browne, delle Barbados, Mia Mottley e di Granada, Keith Mitchell, oltre al segretario generale dellaCaricom, l’ambasciatore Irwin LaRocque.

Tutti hanno concordato che l’unità rappresenta l’unica via d’uscita dalle difficoltà dei singoli paesi e dell’organizzazione in generale.

La cerimonia, durata fino a tarda notte, ha confermato, nell’opinione degli esperti presenti, l’alto grado di fratellanza, solidarietà e gli stretti rapporti personali e ufficiali tra i capi di governo e le altre alte autorità intervenute.

Ieri mattina si è svolta, invece, una colazione di lavoro presieduta da LaRocque, a cuihanno partecipato i rappresentanti diplomatici presso la Caricom,e si è tenuta la XVIII Riunione del Consiglio delle Finanze e della Pianificazione, con la presenza dei ministri al ramodei paesi membri.

I ministri hanno presentato le loro proposte di lavoro per i prossimi anni in merito al coordinamento delle politiche economiche e all’integrazione finanziaria e monetaria.

Nella giornata di oggi, il presidente cubano Miguel Diaz-CanelBermudez parteciperà al Vertice come invitato speciale, nell’ambito del 45° anniversario delle relazioni diplomatiche con i primi quattro paesi indipendenti dei Caraibi: Trinidad e Tobago, Barbados, Guyana e Giamaica.

La Conferenza dei Capi di Governo è l’organo supremo della Caricom e la sua celebrazione in Giamaica sarà il primo evento organizzato dal primo ministro Holness, che ha assunto la presidenza dell’organizzazione regionale lo scorso 1° luglio.

LaCaricom è stata fondata il 4 luglio 1973, con la firma del trattato di Chaguaramas dagli allora primi ministri delle Barbados, Errol Brown, della Guyana, ForbesBurnham, della Giamaica, Michael Manley e di Trinidad e Tobago, Eric Williams.

Attualmente, l’organizzazione ha 15 stati membri effettivi: Antigua e Barbuda, Bahamas, Barbados, Belize, Dominica, Giamaica, Granada, Guyana, Haiti, Montserrat, St. Kitts e Nevis, Santa Lucia, Saint Vincent e Grenadine, Suriname e Trinidad e Tobago, mentre aderiscono come associati: Anguilla, Bermuda, Isole Cayman,Isole Vergini britanniche e Turks e Caicos.

Roberto Garcia Hernandez, inviato speciale

mb/rgh/cvl

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE