sabato 13 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Cuba invita gli USA a rispettare gli obblighi quale paese ospitante l’ONU

Nazioni Unite, 13 lug (Prensa Latina) La rappresentanza di Cuba presso le Nazioni Unite ha lanciato un appello, affinché il paese che ne ospita la sede principale, gli Stati Uniti, rispetti pienamente gli obblighi derivanti da questa condizione.

Il Secondo Segretario della Missione Permanente di Cuba presso le Nazioni Unite, Indira Guardia, ha espresso la preoccupazione dell’isola circa il continuo non rispetto da parte degli Stati Uniti, quale paese ospitante, delle norme di diritto internazionale in relazione agli obblighi derivanti.

In tal senso, ha inviato, ancora una volta, gli USA ad onorare gli impegni assunti con i trattati internazionali e facilitare il lavoro dei diplomatici accreditati presso le Nazioni Unite.

La diplomatica, inoltre, ha sottolineato che non v’è alcuna giustificazione per il paese ospitante a non fare passi concreti verso l’eliminazione delle misure che impediscono e ostacolano il lavoro del personale delle varie missioni.

Tale è il caso della restrizione della libera mobilità, ha riferito ad esempio.

Guardia ha ribadito l’impegno di Cuba a lavorare con tutti i membri del Comitato per le Relazioni con il Paese Ospitante le Nazioni Unite, con l’obiettivo di far rispettare le disposizioni della Convenzione sui privilegi e le immunità delle Nazioni Unite, della Convenzione di Vienna del 1961 sulle relazioni diplomatiche e l’Accordo Sede delle Nazioni Unite.

Tutto ciò con trasparenza, senza discriminazioni e nel pieno rispetto della sovranità degli Stati e dell’Organizzazione, ha affermato.

Il Comitato per le Relazioni con il Paese Ospitante le Nazioni Unite è responsabile che gli USA rispondano tempestivamente a tutte le questioni derivanti nelle relazioni tra l’ONU, gli Stati membri e il paese sede.

mb/ifb

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE