martedì 23 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Sollecita vicepresidente boliviano a denunciare violenza contro le donne

La Paz, 12 lug (Prensa Latina) Il vicepresidente boliviano, Alvaro Garcia Linera, ha sollecitato oggi a denunciare qualunque tipo di violenza contro bambini, bambine e donne, davanti ai continui fatti che si sviluppano principalmente nel paese contro minorenni. 

 
Dopo consegnare alcune case nella capitale boliviana, il vice mandatario ha chiesto ai cittadini che proteggano le bambine e le donne. 
 
Garcia Linera si è dispiaciuto che tutti i giorni appaiano casi di violenza contro bambini nei differenti mezzi di comunicazione, e per questo ha fatto un appello affinché i testimoni non rimangano silenziosi davanti a questi casi. 
 
Ha ricordato che i bambini sono la base di una famiglia perché da loro dipende il futuro dalla popolazione, per questo bisogna proteggerli nel momento in cui dobbiamo insegnarle dei valori morali, per avere una società senza violenza e con rispetto mutuo. 
 
Dati del Pubblico Ministero, illustrati nei mass media, dimostrano che dall’inizio del 2018 si sono registrati circa 12746 casi di violenza familiare, 61 femminicidi, 37 infanticidi e 726 casi di violazione sessuale. 
 
Ig/lbp 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE