venerdì 12 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

L’Ecuador conferma l’arresto del presunto rapitore dei giornalisti

Quito, 18 lug (Prensa Latina) La Procura dell’Ecuador ha confermato l'arresto, in Colombia, del presunto autore materiale del sequestro dell’equipe giornalistica del quotidiano ElComercio, avvenuto lo scorso marzo nella provincia di Esmeraldas.

L’individuo, noto come Cherry, è stato arrestato nel dipartimento colombiano di Nariño e sarà trasferito a Bogotá per la notifica delle accuse, ha resto noto la Procura attraverso il suo account Twitter.

Cherry, insieme a tre uomini armati, lo scorso 26 marzo, avrebbe fermato il veicolo su cui viaggiavano i tre collaboratori del giornale.

Il giornalista Javier Ortega, il fotografo Paul Rivas e l’autista Efrain Segarra erano in viaggio verso San Lorenzo per realizzare un servizio sulle condizioni di vita degli abitanti della zona di confine.

I loro cadaveri furono trovati dalla polizia colombiana il 21 giugno in un’area della giungla.

L’omicidio, attribuito al gruppo criminale Oliver Sinisterra, ha provocato un forte ripudio e commozione a livello regionale.

La Colombia, ultimamente, aveva annunciato l’arresto di JesúsVargas, alias Reinel, anche lui implicato nel sequestro.

mb/car

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE