lunedì 22 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Raul Castro presiede l’atto patriottico in provincia di Santiago de Cuba

Santiago de Cuba, 25 lug (Prensa Latina) Il Primo Segretario del Partito Comunista di Cuba, Generale d’Esercito Raul Castro Ruz, ha presenziato, nel comune di SegundoFrente, alla celebrazione provinciale del 65° anniversario dell'assalto alla Caserma Moncada.

Insieme a migliaia di abitanti del municipio, che è interamente opera della Rivoluzione, il combattente fondatore di questo fronte ribelle ha condiviso questa giornata patriottica, segnata dalla gratitudine verso il processo di trasformazioni socioeconomiche avviato dopo il trionfo del gennaio 1959.

L’11 marzo 1958 fu creata l’enclave insurrezionale del Secondo Fronte, le cui premesse di organizzazione e sviluppo divennero l’antecedente dell’attuale municipio, situato nelle montagne della Sierra Cristal.

Il Secondo Fronte, di quasi 12 mila chilometri quadrati, comprendeva i territori di Alto Songo, Mayari, Sagua de Tanamo, Baracoa, Yateras, Guantanamo, San Luis, e successivamente, anche Banes e Antilla, dell’attuale provincia di Holguin.

Intitolato a Frank Pais Garcia, giovane leader della lotta clandestina ucciso dalle truppe del dittatore Fulgencio Batista il 30 luglio 1957, il funzionamento del Fronte contribuì significativamente alle azioni militari che portarono alla vittoria rivoluzionaria, negli ultimi giorni del 1958.

Domani, presso il poligono dell’antica fortezza militare, attaccata da Fidel Castro e dai giovani rivoluzionari il 26 luglio 1953, si terrà l’Atto centrale commemorativo delle eroiche gesta, che diedero inizio alla fase finale della lotta per la liberazione di Cuba.

mb/mca

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE