martedì 16 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Esercito siriano distrugge il principale focolaio terrorista nel sud del paese

Damasco, 30 lug (Prensa Latina) Unità dell'Esercito siriano hanno distrutto il principale focolaio terrorista nella zona di Sharaya, come hanno comunicato in questa capitale alcune fonti militari. 

 
Le prime notizie hanno rivelato che durante i forti combattimenti è caduto il mercenario egiziano Abu Walid Al Masri, capoccia dell’Isis. Elementi dispersi degli estremisti armati si sono mossi verso i villaggi di Marieh, Adbeen, Beit Arab e Qassir, gli ultimi che rimangono ancora nelle loro mani, dopo che in meno di 72 ore è diminuita sensibilmente l’area sotto il loro controllo a Daraá, hanno precisato le fonti. 
 
Immediatamente è incominciato lo sminamento a Sharaya e nei suoi paraggi, mentre in aperta violazione dello spazio aereo siriano, aeroplani di riconoscimento di Israele sorvolavano la regione. 
 
Ig/pgh

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE