mercoledì 24 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Venezuela denuncia manipolazione mediatica del tema migratorio

Caracas, 29 ago (Prensa Latina) Il ministro di Comunicazione ed Informazione del Venezuela, Jorge Rodriguez, ha denunciato oggi la manipolazione intorno al flusso migratorio proveniente da questo paese da parte dei governi della regione insieme con i mass media di destra. 

 
In una conferenza stampa dal Palazzo di Miraflores (sedi del governo), Rodriguez ha assicurato che solamente in agosto hanno registrato 187 notizie false sul tema, fatto che fomenta l’odio verso i venezuelani. 
 
Il titolare ha qualificato come ipocrita l’attuazione delle autorità di paesi come Colombia e Perù, e le piattaforme informative che utilizzano il fenomeno come arma politica contro Venezuela. 
 
Al rispetto, ha aggiunto che la migrazione dei venezuelani verso altre nazioni dell’area -come conseguenza della difficile situazione economica – è stata abbordata da una posizione “criminale e xenofoba”. 
 
Ha ricordato inoltre che Venezuela ha ricevuto nel passato milioni di immigranti provenienti da altri paesi della regione, che cercavano un maggiore benessere economico o scappavano da conflitti armati. 
 
“I mass media hanno pubblicato 750 notizie sul tema migratorio”, ha detto il titolare, ed ha ricordato i più di sei milioni di colombiani che sono arrivati in territorio venezuelano da anni, contenuto assente dall’agenda informativa internazionale. 
 
Più di 400 mila peruviani e 500 mila ecuadoriani sono arrivati qui per scappare dalla povertà e dal malgoverno, congiuntamente con 2.500.000 argentini, oltre ai dominicani ed ai panamensi, ha sottolineato. 
 
Inoltre, il ministro di Comunicazione ed Informazione ha fatto riferimento al numero degli stranieri che risiedono nel territorio nazionale e godono dei piani sociali governativi. 
 
Cifre ufficiali indicano che il governo investe 300 milioni di dollari per il beneficio di 6.500.000 immigranti attraverso i Comitati Locali di Fornitura e Produzione, meccanismo creato dal governo per la distribuzione di alimenti a prezzi solidali. 
 
Rodriguez ha rimarcato il ritorno di 89 venezuelani provenienti dal Perù come parte del Piano di Ritorno alla Patria, iniziativa governativa che promuove il rimpatrio dei cittadini di questo paese radicati in altre nazioni, fondamentalmente per ragioni economiche. 
 
Ig/wup

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE