giovedì 18 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

In Vietnam dirigente cubano per l’anniversario della visita di Fidel Castro

Hanoi, 12 set (Prensa Latina) Il primo vicepresidente cubano, Salvador Valdes, è arrivato nella serata di oggi in Vietnam per partecipare alle attività per il 45º anniversario della prima visita di Fidel Castro a questo paese. 

 
L’anche membro dell’Ufficio Politico del Partito Comunista di Cuba ha previsto inoltre di riunirsi con i principali dirigenti vietnamiti con lo scopo di infondere un nuovo impulso alle relazioni politiche, commerciali e di cooperazione tra i due Stati. 
 
Una delle sue prime attività domani giovedì consisterà nel rendere omaggio all’artefice dell’indipendenza del Vietnam, Ho Chi Minh, nel mausoleo che conserva i suoi resti in questa capitale. 
 
Sempre domani, sosterrà conversazioni ufficiali con Truong Hoa Binh, vice primo ministro permanente e membro dell’Ufficio Politico del Partito Comunista del Vietnam (PCV). 
 
Inoltre, parteciperà ad incontri di cortesia, separati, col segretario generale del PCV, Nguyen Phu Trong; il presidente, Tran Dai Quang; il primo ministro, Nguyen Xuan Phuc; ed il titolare dell’Assemblea Nazionale, Nguyen Thi Kim Ngan. 
 
Venerdì Valdes viaggerà alle province centrali di Quang Binh e Quang Tri, percorse dal leader storico della Rivoluzione cubana nel settembre del 1973, benché fossero ancora sotto la minaccia dei bombardamenti statunitensi. 
 
L’inaugurazione di una piazza denominata Fidel Castro a Dong Ha, la capitale di Quang Tri, sarà una delle principali attività ed in quel momento Vietnam ricorderà la visita del leader cubano 45 anni fa. 
 
Nella stessa spianata sarà inaugurato un busto in bronzo di chi è stato un fervente contribuente ed ammiratore della gesta della nazione indocinese per l’indipendenza e la riunificazione. 
 
 
Ig/asg 
 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE