mercoledì 24 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Si riapre la frontiera di Quneitra tra Siria ed il Golan occupato

Damasco, 15 ott (Prensa Latina) La bandiera siriana è stata issata oggi alla frontiera della provincia di Quneitra con le Alture del Golan, territorio occupato dal regime israeliano dal 1967. 

 
L’area è stata insediamento di gruppi terroristici per tre anni, fino a che sono stati espulsi dall’esercito siriano in luglio di questo anno. 
 
La riapertura è stato il risultato di un accordo negoziato tra le parti, con la mediazione delle Nazioni Unite. 
 
Attualmente, nella frontiera pattugliano i Caschi Blu dell’ONU e dal lato siriano, militari dell’Esercito nazionale e della Polizia Militare russa. 
 
Le Alture del Golan sono una regione di 1800 chilometri quadrati, dei quali circa 1200 sono occupati da Israele dal 1967 contro quanto stabilito da alcune risoluzioni delle Nazioni Unite. 
 
Ig/pgh 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE