lunedì 15 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Lula chiede di votare per Haddad affinché sopravviva il patto democratico

Brasilia, 24 ott (Prensa Latina) L'ex dignitario Luiz Inacio Lula da Silva ha chiesto di votare senza paura e senza tentennamenti per il candidato presidenziale del Partito dei Lavoratori (PT), Fernando Haddad, che rappresenta -ha detto - ''la sopravvivenza del patto democratico''.

 
In una lettera inviata dalla Sovrintendenza della Polizia Federale (PF) nella città di Curitiba, dove rimane come prigioniero politico dal passato 7 aprile, Lula ha sottolineato che in questo momento al di sopra di tutto c’è il futuro del Brasile, della democrazia e del popolo, sui quali penzola una minaccia fascista. 
 
Il fondatore e leader storico del PT ha insistito sulla necessità di che le forze democratiche si uniscano e cancellino le loro differenze per mezzo del dibattito e gli argomenti, ed ha sottolineato che “non abbiamo il diritto di abbandonare il patto sociale della Costituzione del 1988”. 
 
“Non possiamo lasciare che la disperazione conduca Brasile nella direzione di un’avventura fascista, come abbiamo già visto che è accaduto in altri paesi durante la storia”, ha affermato. 
 
Lula ha affermato inoltre che a dispetto dell’incessabile persecuzione contro il PT, il popolo ha continuato a fidarsi del suo progetto di sviluppo con inclusione sociale e ciò è stato comprovato nelle inchieste elettorali e nella straordinaria accoglienza delle carovane che ha organizzato, prima di essere imprigionato, per percorrere il paese. 
 
“Tutti sanno che sono stato condannato ingiustamente, in un processo arbitrario e senza prove, perché sarei stato eletto presidente del Brasile al primo turno”, ha sentenziato e “così resistiamo, lanciando la candidatura di Haddad che è arrivato al secondo turno grazie al voto del popolo. 
 
L’ex governante ha detto inoltre di essere convinto che aver fatto il meglio per il popolo e per il paese ha contrariato poderosi interessi interni e stranieri, ed ha propiziato che cercassero di distruggere l’immagine del Partito dei Lavoratori e riscrivere la storia. 
 
 
Ig/mpm

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE