giovedì 25 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Diaz-Canel accentua consolidamento delle relazioni tra Cuba e Cina

Pechino, 7 nov (Prensa Latina) Il presidente di Cuba, Miguel Diaz-Canel, ha enfatizzato che la sua visita in Cina è per il consolidamento delle relazioni storiche tra entrambe le nazioni. 

 
“In visita a #Pechino abbiamo sostenuto un importante incontro col compagno Wang Yang, presidente della Conferenza Consultiva Politica del Popolo Cinese, ed a lui abbiamo confermato che è una visita di continuità e consolidamento. #SomosCuba #NoMasBloqueo”, ha scritto il capo di Stato nel suo account @DiazCanelB in Twitter. 
 
Il governante che ha iniziato, ieri, martedì, il suo soggiorno in questa nazione con un percorso per il padiglione dell’isola e di altri paesi presenti nella prima Esposizione Internazionale di Importazioni a Shanghai, è arrivato oggi a Pechino per compiere una stretta agenda. 
 
“La Delegazione di #Cuba si è incontrata con studenti cubani in Cina, rappresentanti di aziende ed organismi e personale della nostra missione diplomatica. Buoni risultati nel piano delle borse di studio promosse da #Cina. #SomosCuba #SomosContinuidad #NoMasBloqueo”, ha aggiunto Diaz-Canel nella rete sociale. 
 
In questo paese, il secondo socio commerciale di Cuba, si incontrerà col presidente, Xi Jinping, col Primo Ministro, Li Keqiang, ed i Presidenti dell’Assemblea Popolare Nazionale e la Conferenza Consultiva Politica del Popolo Cinese, Li Zhanshu e Wang Yang, rispettivamente. 
 
Il presidente cubano realizza un viaggio di lavoro nei paesi asiatici che l’ha già portato nella Repubblica Popolare Democratica della Corea (RPDC). 
 
“#SomosCuba, visitando gli amici per ratificargli la continuità della Rivoluzione e ringraziargli per la solidarietà che alimenta la nostra resistenza. Prima a #Mosca, dopo a #Pyongyang ed ora in #China. In seguito #Vietnam e #Laos. Patria è Umanità”, ha scritto in Twitter. 
 
Dopo uno scalo di transito a Parigi, aver realizzato una visita ufficiale in Russia, il governante nella Repubblica Popolare Democratica della Corea ha fatto la sua prima fermata nella regione asiatica. 
 
Questo giovedì andrà in Vietnam dopo aver terminato la sua visita in Cina, in risposta ad un invito del presidente di questo paese e segretario generale del Partito Comunista, Nguyen Phu Trong, e del primo ministro, Nguyen Xuan Phuc. 
 
La visita si svolge dopo pochi giorni del 58º anniversario delle relazioni diplomatiche Cuba-Vietnam. 
 
Ig/otf

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE