mercoledì 17 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Avanza programma elettorale verso i suffragi municipali in Venezuela

Caracas, 12 nov (Prensa Latina) Il Consiglio Nazionale Elettorale (CNE) del Venezuela prosegue oggi col programma stabilito verso i suffragi del 9 dicembre, dopo il successo celebrato ieri di una prova nazionale per valutare aspetti tecnici e logistici del processo. 

 
La piattaforma del sistema automatizzato di votazione ha funzionato secondo quanto previsto durante la prova nei 373 centri abilitati in tutto il paese, ha informato la vicepresidentessa del CNE, Sandra Oblitas. 
 
L’esercizio preparatorio per le elezioni dei consigli comunali municipali ha permesso di calibrare l’operatività della piattaforma tecnologica usata nella nazione sud-americana per esercitare il voto, ha precisato Oblitas, che ha sottolineato l’utilizzo di 4273 funzionari elettorali come parte della giornata. 
 
Inoltre, ha ricordato il lavoro di coordinazione con le istituzioni incluse in questo simulacro elettorale, come la Forza Armata Nazionale Bolivariana (FANB), la Compagnia Anonima Nazionale Telefoni del Venezuela, la Corporazione Elettrica Nazionale ed il Ministero di Educazione. 
 
Considerando lo sviluppo del simulacro, il presidente della Repubblica, Nicolas Maduro, ha sottolineato la vocazione democratica dei venezuelani, attraverso un messaggio pubblicato nella rete sociale Twitter. 
 
Il mandatario si è congratulato con le autorità del CNE e con il popolo venezuelano per lo sviluppo della prova, ed ha elogiato inoltre la forza del sistema elettorale del paese sud-americano. 
 
Da parte sua, il ministro del Processo Sociale del Lavoro, Eduardo Piñate, ha segnalato che l’assistenza popolare all’esercizio di questa domenica è considerata un atto democratico di coscienza da parte dei venezuelani. 
 
D’accordo col programma divulgato dal CNE, a partire da questo lunedì e fino al 22 novembre, le organizzazioni politiche potranno accreditare i loro testimoni per partecipare alla mensa elettorale, mentre la campagna di proselitismo comincerà il 22 novembre e si estenderà fino al 7 dicembre. 
 
Ig/wup  
 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE