sabato 20 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Diaz-Canel qualifica come eccellente l’appuntamento con Iniziativa Cuba

Londra, 13 nov (Prensa Latina) Il presidente di Cuba, Miguel Diaz-Canel, che realizza uno scalo di transito nel Regno Unito di ritorno all'isola, ha definito eccellente una riunione di lavoro con imprenditori. 

 
Dopo un incontro con rappresentanti dell’organizzazione Iniziativa Cuba, il governante ha riconosciuto, nel suo account personale di Twitter, il ruolo di questo gruppo che “è nato dall’amicizia della baronessa Lady John ed il nostro leader storico, Fidel Castro”. 
 
Nella riunione hanno partecipato rappresentanti di una trentina di compagnie del Regno Unito, integranti dell’Iniziativa Cuba, costituita nel 1995 per fomentare i commerci tra entrambe le nazioni. 
 
Inaugurando il forum, uno dei presidenti per la parte britannica di questa entità, lord David Triesman, ha dato il benvenuto a Diaz-Canel, “il primo presidente di Cuba che visita il mio paese e la mia città natale”, ha sottolineato. 
 
Triesman, che è stato ministro di Relazioni Estere nella decade del 1990, ha ricordato l’impegno di rilanciare le relazioni economiche e commerciali con la Maggiore delle Antille. 
 
In questa linea, ha annunciato la celebrazione a L’Avana, alla fine del primo semestre del 2019, di un incontro di Iniziativa Cuba, una delle tre organizzazioni affiliate al Consiglio dei Caraibi. 
 
Il capo di Stato cubano ha ringraziato per la gentilezza dei membri di questo comitato imprenditoriale di partecipare alla riunione di questo martedì, che si è realizzata in un hotel londinese del centro. 
 
Durante il suo intervento Diaz-Canel ha sottolineato che la nascita di questa istituzione ha segnato l’inizio di una relazione diversa tra Cuba e Regno Unito. 
 
Diaz-Canel ha approfittato dell’appuntamento per reiterare la volontà del Governo dell’isola di continuare a lavorare per lo sviluppo dei vincoli economici, commerciali e di cooperazione con Regno Unito. 
 
In questo contesto, ha invitato ad incrementare la presenza di investitori britannici in settori come il turismo, l’energia e l’industria biotecnologica e farmaceutica, tra gli altri. 
 
Ig/obf 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE