giovedì 25 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Viene riconosciuta la sovranità siriana sul Golan

Damasco, 16 nov (Prensa Latina) I mezzi di stampa siriani sottolineano il riconoscimento della sovranità di Siria sulle Alture del Golan, occupate illegalmente dal regime sionista di Israele, dopo una votazione nelle Nazioni Unite. 

 
Tanto la televisione come l’agenzia Sana, tra gli altri, hanno sottolineato l’avallo concesso al Governo di Damasco su questo tema da parte dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite questo venerdì, con 152 paesi a favore, 14 che hanno scelto l’astensione e solamente gli Stati Uniti ed Israele contrari. 
 
Inoltre, riportano la dichiarazione dell’ambasciatore di Siria presso l’ONU, Bashar al Jaafari, che ha segnalato che questo è un chiaro messaggio che l’occupazione è inammissibile e violenta la carta dell’organizzazione. 
 
“Tutti i tentativi destinati a rendere ebreo il territorio del Golan siriano occupato finiranno in un fracasso”, ha assicurato il diplomatico ricordando tutte le risoluzioni emesse al riguardo dal 1967. 
 
Gli Stati Uniti, col loro voto cercano di immunizzare l’ente israeliano davanti a qualsiasi resa dei conti per i crimini commessi per lunghe decadi, e partecipano al saccheggio delle risorse del Golan attraverso le loro compagnie di esplorazione di petrolio, ha concluso Jaafari. 
 
Ig/pgh

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE